Un fagiolo verde è un frutto o un vegetale e perché?

Sono entrambi. Il fagiolo verde è il frutto della pianta di fagioli. Il frutto è chiamato un baccello e contiene semi che sono anche chiamati fagioli. Il fagiolo verde può anche essere un vegetale quando è culturalmente e culinario raggruppato in quel gruppo alimentare.

La frutta è un termine botanico; origina da un fiore su una pianta e solitamente (ma non sempre) contiene uno o più semi (come i fagioli). Questa è scienza.

La verdura è un gruppo alimentare. Non è un termine botanico, non ha alcuna connotazione scientifica. È una convenzione. In linea di principio qualsiasi parte di una pianta può essere chiamata verdura. Compresi frutta (baccelli), semi (fagioli), foglie e tuberi. Questo è culturale, culinario.

Culturalmente dividiamo il cibo in gruppi e tendiamo a mettere determinati prodotti in determinati gruppi per convenzione. Esempi sono le verdure (qualunque sia la pianta o la parte vegetale), i cereali, le spezie e le erbe. La confusione sta nei diversi modi in cui i fagiolini possono essere classificati; botanicamente e / o come nel gruppo alimentare vegetale.

I prodotti possono quindi essere entrambi: avocado, pomodori, fagiolini, peperoni dolci, ecc. Sono frutti e possono essere verdure se la convenzione li raggruppa in quel modo.

Related of "Un fagiolo verde è un frutto o un vegetale e perché?"

Tecnicamente, i fagioli non sono né un frutto né un vegetale . I fagioli sono classificati come legumi, un tipo di pianta che produce frutti e semi commestibili. La parola legume si riferisce alla pianta attuale e al frutto della pianta, nonché al seme, che può essere fonte di confusione.

Le altre parti delle piante sono considerate verdure . Questi includono i gambi, le foglie e le radici – e persino il bocciolo dei fiori. Di seguito sono tecnicamente frutti : avocado, fagioli , peapods, chicchi di mais, cetrioli, cereali, noci, peperoni olive, zucca, zucca, semi di girasole e pomodori.

A seconda del vernacolo. Ci sono vernacoli botanici e CULINARI. Un sacco di cibi che sono (botanicamente parlando) frutti, ma che sono più gustosi che dolci, sono tipicamente considerati verdure dagli chef. Questo include frutta botanica come melanzane, peperoni e pomodori.

Molte persone considerano fagioli e piselli come alternative vegetariane per la carne. Tuttavia, sono anche considerati parte del gruppo vegetale perché sono eccellenti fonti di fibre alimentari e nutrienti come il folato e il potassio. Le altre parti delle piante sono considerate verdure. Questi includono i gambi, le foglie e le radici e persino il bocciolo dei fiori

Sono entrambi. Prima è una pianta. Quindi è un vegetale, essendo un vegetale è qualsiasi parte di una pianta che possiamo mangiare. Infine, è un frutto che è la parte commestibile di una pianta prodotta dall’impollinazione del suo fiore.