Come fare una crostata di crostata da zero che non affonda nel ripieno nel mezzo? La pasta sfoglia è più gustosa

La mia ricetta in crosta di torta è quella che preferisco usare per una torta al cucchiaio, piuttosto che una pasta sfoglia. Uno dei problemi di una crosta che affonda nel mezzo di un ripieno può anche essere una funzione di 1) salsa troppo e non abbastanza carne e verdure e / o 2) la salsa è troppo liquida.

Ricetta crosta di torta:

3 tazze di farina per tutti gli usi non sbiancata

1 1/2 cucchiai di sale.

Burro freddo non salato 3/4 tazza (1 1/2 bastoncini di burro)

3/4 di tazza di accorciamento freddo (uso Crisco, e l’ho messo nel congelatore)

Mescolare la farina e il sale. Tagliare il burro e accorciandoli in 12 pezzi ciascuno e tagliare in un composto di farina fino a quando la miscela è sabbiosa e ha molti piccoli pezzi di burro …. Aggiungere lentamente circa 5 cucchiai di acqua ghiacciata … più o meno a seconda del tempo e della zona in cui si vive. Formare la pasta in 2 dischi e lasciare raffreddare per almeno 90 minuti prima dell’uso.

Related of "Come fare una crostata di crostata da zero che non affonda nel ripieno nel mezzo? La pasta sfoglia è più gustosa"

Per quanto mi riguarda, uso due metodi e dipende dal fatto che io voglia impressionare di no (sorride):

Il primo è per una torta grande che trovo è più facile se si racchiude tutta la carne. Per prima cosa ho imparato a farlo in Inghilterra e aveva il coniglio ed è stato chiamato un gioco di torta. Si tratta di mettere 350 grammi di lardo con 350 ml di acqua in un tegame e poi di scaldarlo (meglio del microonde perché può sputare). Quindi versare sulla farina ben spostata e poi impastare fino a che liscio (ma non impastare – non è il pane). Questo tipo di pasta è abbastanza resistente all’umidità, ma non è in grado di gestire la torta di tipo stufato. Faccio un tortino di maiale tipo Molton Mulberry, un agnello molto carico di erbe e tacchino e un tortino di frutta multipla e frutta secca (di solito per Natale). Ho alcune scatolette meravigliose che uso.

Questo è quello che assomigliano alle mie torte di maiale (anche se non proprio così pulite – risate)

Questa è una foto di una lattina e il risultato

Non sono riuscito a trovare un’immagine del mio pesce, ma questo disegno ti dà una buona idea di com’è.

Per la mia altra crosta di torta – io imbroglio

Preferisco la crosta corta ma il vapore della torta rende tutto inzuppato. Quindi lo faccio separatamente. Ho delle piccole ciotole di ceramica poco profonde che permettono di girare sottosopra. Quindi creo ciò che è sempre in alto. Li inforno di solito il giorno prima e li scaldiamo (leggermente scaldati) proprio come ho bisogno di loro. Questo mi permette di allentarli senza bruciarmi le dita (la forma è anche meglio) e poi metterli su un vassoio per scaldarli. Preferisco creare singoli stampini perché mantengono la loro forma migliore e fanno sentire l’ospite come “tutto loro”.

Godere

La pasta sfoglia è leggera e friabile, e fa un buon condimento per una torta al vaso. È un dolore da fare da zero, ma puoi fare qualcosa chiamato un soffio ruvido, in cui fai un impasto di base, ma lascia dei grossi pezzi di burro che vengono fatti rotolare nella crosta per creare delle sacche di vapore, che creano un bel traballante pasticceria senza tutto il lavoro di un vero impasto laminato.

Per fare un soffio di massima, si usano parti uguali in peso di farina normale (AP) e burro freddo (250 g di ciascuno) e circa 150 ml di acqua ghiacciata. Aggiungere un cucchiaino di sale alla farina prima di strofinare il burro e lasciare dei grossi pezzi (circa della dimensione della punta del mignolo). Aggiungi solo un po ‘d’acqua per unire la pasta, accoccolala in un rettangolo piatto, avvolgila in un involucro di plastica e lasciala riposare in frigo. Dopo 20 minuti, girare l’impasto su una superficie infarinata, arrotolarlo in un lungo rettangolo e formare una busta. Ciò significa che pieghi il terzo inferiore dell’impasto e il terzo superiore in basso, in modo da avere tre strati di pasta. Dovrebbe avere strisce distinte di burro che mostrano attraverso la pasta. Giralo di 90 gradi, fai un altro rotolo e piega. Lasciate raffreddare per altri venti minuti, quindi stendetelo e completate la torta.

Mettere la torta in un forno caldo (400 F) per i primi dieci minuti, aiuterà a impostare la pasta e impedirle di abbassarsi al centro della torta. Quindi puoi abbassare il calore fino a raggiungere la temperatura normale per la tua ricetta.