Qual è la migliore protezione solare naturale organica?

l’ossido di zinco e l’ossido di titanio sono minerali che bloccano i raggi ultravioletti del sole. i filtri solari chimici (che sono in molti dei filtri solari o delle creme abbronzanti permettono ai raggi ultravioletti di penetrare nella vostra pelle e non vi proteggono, cercherò quei due che ho elencato sopra nelle mie lozioni.

ho imparato questo da un estetista e poi l’ho ricercato per me stesso e ho scoperto che una crema solare molto comune che è contenuta in molte lozioni abbronzanti contiene un composto che mostra che gli studi permettono a una persona di essere più suscettibile ai raggi ultravioletti. non so perché continuano a usarlo però.

L’ossibenzone si trova in alcuni filtri solari ed è stato trovato che si tratta di un fotocatogeno ancora utilizzato.

oxybenzone

Protezione solare

    Filtri solari naturali

    http: //www.thenaturalskincarecom…….

    http://www.saffronrouge.com/skin…

    http://www.isabellacatalog.com/p…

    Prodotti di balsamo di tasso

    Prodotti Mexitan

    Related of "Qual è la migliore protezione solare naturale organica?"

    È importante scegliere una crema solare che utilizzi minerali come l’ossido di zinco o il biossido di titanio come ingredienti attivi. Questi ingredienti naturali si trovano sulla parte superiore della pelle e bloccano fisicamente i raggi del sole. Funzionano immediatamente e non filtrano nella pelle.

    L’ossido di zinco è particolarmente protettivo contro i raggi UVA e UVB, a differenza della maggior parte dei filtri solari chimici, che sono efficaci solo contro l’uno o l’altro. L’ossido di zinco è anche l’unico ingrediente attivo per la protezione solare approvato dalla FDA per bambini di età inferiore a 6 mesi.

    I filtri solari organici non sono molto efficaci. Google “Onest Beauty SPF Scandal”. La crema solare naturale di Jessica Alba si è comportata piuttosto male.

    In alcuni casi si richiedono sostanze chimiche e SPF è sicuramente uno di questi.

    O cappelli, camicie a maniche lunghe e ombrelloni.

    La migliore protezione solare naturale è l’olio di cocco vergine. Lo uso prima di andare al sole. Io uso quello della marca KLF. Ha un SPF di 8 che è abbastanza per la vita di città. Non contiene sostanze chimiche o artificiali a differenza di altri filtri solari a base di crema. È assorbito facilmente ed è non appiccicoso. La parte migliore è che non lascia un film bianco sul mio viso come altri filtri solari, specialmente quello di Lakme.

    Nelle mie conclusioni, è Tinosorb M, dichiarato da Wikipedia come meglio pure