Il maiale è vietato ai musulmani, c’è qualche storia dietro questo?

Il fatto che il consumo di maiale sia proibito nell’Islam è ben noto. I seguenti punti spiegano i vari aspetti di questo divieto:

1. Carne proibita nel Corano

Il Corano proibisce il consumo di carne di maiale in non meno di 4 luoghi diversi. È proibito in 2: 173, 5: 3, 6: 145 e 16: 115.

Vi sono proibiti (per cibo): carne morta, sangue, carne di maiale, e ciò su cui è stato invocato un nome diverso da quello di Allah. [Al-Qur’an 5: 3]

I versetti sopra del Santo Corano sono sufficienti per soddisfare un musulmano sul motivo per cui il maiale è proibito.

2. Il consumo di maiale provoca diverse malattie

Mangiare carne di maiale può causare non meno di settanta diversi tipi di malattie. Una persona può avere vari elminti, come nematodi, ossiuri, anchilostomi, ecc. Uno dei più pericolosi è il taenia solium, che nella terminologia di un laico è chiamato tenia. Ospita l’intestino ed è molto lungo. Le sue uova ovali, entrano nel flusso sanguigno e possono raggiungere quasi tutti gli organi del corpo. Se entra nel cervello può causare perdita di memoria. Se entra nel cuore può causare infarto e se entra nell’occhio può causare cecità. Se entra nel fegato può causare danni al fegato. Può danneggiare quasi tutti gli organi del corpo.

Un altro pericoloso elminto è Taenia Tichurasis. Un malinteso comune sulla carne di maiale è che se sono cotti bene, questi ovuli muoiono. In un progetto di ricerca intrapreso in America, è emerso che su ventiquattro persone affette da tichurasi di Taenia, ventidue avevano cucinato molto bene il maiale. Questo indica che gli ovi presenti nel maiale non muoiono alla temperatura di cottura normale.

3. La carne di maiale ha materiale da costruzione grasso

La carne di maiale ha pochissimo materiale da costruzione muscolare e contiene l’eccesso di grasso. Questo grasso viene depositato nei vasi e può causare ipertensione e infarto. Non sorprende che oltre il 50% degli americani soffra di ipertensione.

4. Il maiale è uno degli animali più sudici della terra

Il maiale è uno degli animali più sudici della terra. Vive e prospera su letame, feci e terra. È il miglior spazzino che io sappia che Dio ha prodotto. Nei villaggi non hanno servizi igienici moderni e gli abitanti del villaggio escono all’aria aperta. Molto spesso gli escrementi vengono eliminati dai maiali.

Alcuni potrebbero obiettare che nei paesi avanzati come l’Australia, i suini sono allevati in condizioni molto pulite e igieniche. Anche in queste condizioni igieniche i maiali sono tenuti insieme in un mucchio. Non importa quanto tu cerchi di tenerli puliti, sono sporchi per natura. Mangiano e si divertono da soli così come gli escrementi dei loro vicini

5. Il maiale è l’animale più spudorato

Il maiale è l’animale più spudorato sulla faccia della terra. È l’unico animale che invita i suoi amici a fare sesso con il suo compagno. Non si sente gelosia. E tra le persone che consumano carne suina, è comune la pratica dello scambio di moglie e di altre forme di comportamento promiscuo.

Related of "Il maiale è vietato ai musulmani, c’è qualche storia dietro questo?"

Ha reso illecito per te ciò che muore di se stesso e il sangue e la carne di maiale e ciò su cui è stato invocato il nome di qualcun altro oltre ad Allah. Ma colui che è guidato dalla necessità, non essendo né disobbediente né superando il limite, allora sicuramente, Dio è il più perdonatore, misericordioso. – Al Corano 2: 173

I versetti del Corano di cui sopra dice che la carne di maiale (maiale), diciamo la ragione scientifica dietro a questo,

1) Un maiale è un vero e proprio immondizia. Mangerà tutto ciò che include urina, escrementi, sporcizia, carne animale decadente, vermi o verdure in decomposizione. Mangeranno persino le crescite cancerose di altri maiali o animali.

2) La carne e il grasso di un maiale assorbe le tossine come una spugna. La loro carne può essere 30 volte più tossica della carne di manzo o di selvaggina.

3) Quando si mangia carne di manzo o selvaggina, ci vogliono dalle 8 alle 9 ore per digerire la carne, quindi le piccole tossine presenti nella carne vengono lentamente introdotte nel nostro sistema e possono essere filtrate dal fegato. Ma quando si mangia carne di maiale, ci vogliono solo 4 ore per digerire la carne. Otteniamo così un livello molto più alto di tossine in un tempo più breve.

4) A differenza di altri mammiferi, un maiale non suda o sudare. La sudorazione è un mezzo attraverso il quale le tossine vengono rimosse dal corpo. Poiché un maiale non suda, le tossine rimangono nel suo corpo e nella carne.

5) Maiali e suini sono così velenosi che difficilmente si possono uccidere con stricnina o altri veleni.

6) Gli allevatori spesso pestano i maiali all’interno di un nido di serpenti a sonagli perché i maiali mangeranno i serpenti e, se morsi, non saranno danneggiati dal veleno.

7) Quando un maiale viene macellato, i vermi e gli insetti prendono alla sua carne prima e più velocemente che nella carne di altri animali. In pochi giorni la carne dei maiali è piena di vermi.

8) Suini e suini hanno al loro interno una dozzina di parassiti, come tenie, passere, vermi e trichine. Non esiste una temperatura sicura in cui la carne di maiale possa essere cotta per garantire che tutti questi parassiti, le loro cisti e le uova vengano uccisi.

9) La carne di maiale ha il doppio di grassi rispetto alle carni bovine. Una bistecca con osso a 3 oz contiene 8,5 grammi di grasso; una braciola di maiale da 3 once contiene 18 grammi di grasso. Una costata di manzo da 3 once ha 11,1 grammi di grasso; una costola di maiale di 3 oz ha 23,2 grammi di grasso.

10) Le mucche hanno un sistema digestivo complesso, con quattro stomaci. Ci vogliono così oltre 24 ore per digerire la loro dieta vegetariana causando la purificazione del cibo dalle tossine. Al contrario, lo stomaco di un maiale impiega solo circa 4 ore per digerire la sua cattiva dieta, trasformando il suo cibo tossico in carne.

11) Il suino ha circa 30 malattie che possono essere facilmente trasmesse agli esseri umani. Questo è il motivo per cui Dio ha comandato che non siamo nemmeno a toccare la loro carcassa.

12) Il verme trichinee dei suini è microscopicamente piccolo, e una volta ingerito può depositarsi nel nostro intestino, nei muscoli, nel midollo spinale o nel cervello. Ciò si traduce nella trichinosi della malattia. I sintomi a volte mancano, ma quando sono scambiati per altre malattie, come tifoide, artrite, reumatismi, gastrite, sclerosi multipla, meningite, problemi alla cistifellea o alcolismo acuto.

13) Il maiale è così velenoso e sporco, che la natura ha dovuto preparargli una linea fognaria o canale che scorre lungo ogni gamba con una presa nella parte inferiore del piede. Fuori da questa buca trasuda pus e sudiciume il suo corpo non può passare nel suo sistema abbastanza velocemente. Alcuni di questi pus entrano nella carne del maiale.

14) Secondo la legge ebraica, la carne di maiale è uno dei numerosi alimenti proibiti dal consumo da parte degli ebrei. Questi alimenti sono noti come cibi “non-kosher”. Affinché una carne sia kosher, deve prima venire da un animale kosher. Un animale kosher deve essere un ruminante e avere zoccoli divisi – quindi mucche, pecore, capre e cervi sono tutti kosher, mentre i cammelli ei maiali (che hanno ciascuno un solo segno di kashrut) non sono kosher.

Non c’è storia / mito dietro Halal / Haram, è perché Dio ha detto che è la legge. E per un musulmano è abbastanza buono.

Ti ha proibito solo animali morti, sangue, carne di maiale e ciò che è stato dedicato ad altro da Allah. Ma chiunque sia forzato [per necessità], né desiderando [né] né trasgredendo [il suo limite], non c’è alcun peccato su di lui. In verità Allah è perdonatore e misericordioso. Surah Al-Baqarh [2: 173] – The Noble Qur’an – القرآن الكريم

Vi sono vietati animali morti, sangue, carne di maiale, e ciò che è stato dedicato ad altro da Allah, e [quegli animali] uccisi da strangolamento o da un violento colpo o da una caduta di testa o dall’incornazione di le corna e quelle da cui ha mangiato un animale selvatico, tranne ciò che [puoi] macellare [prima della sua morte], e quelle che sono sacrificate sugli altari di pietra, e [è proibito] che tu cerchi la decisione attraverso le frecce divinatorie. Questa è una grave disobbedienza. Oggi quelli che non credono si sono disperati di [sconfiggere] la tua religione; perciò non aver paura di loro, ma temimi. In questo giorno ho perfezionato per te la tua religione e completato il mio favore su di te e ho approvato per te l’Islam come religione. Ma chiunque sia costretto da una grave fame senza inclinazioni al peccato, allora in verità Allah è perdonatore e misericordioso.

Surat Al-Ma’idah [5: 3] – The Noble Qur’an – القرآن الكريم

Forbidden of Pig non è solo nell’Islam ma in tutte le religioni abramitiche, Levitico (vecchio Testamento / Torah) ha regole chiare sugli animali che possono / non possono essere mangiati.

Tra gli animali, qualunque cosa divide lo zoccolo, avendo zoccoli fessurati e masticando il baccano, che puoi mangiare. Nondimeno questi non li mangerete tra quelli che masticano le baccalà o quelli che hanno gli zoccoli biforcati: il cammello, perché mastica il baccano ma non ha zoccoli bifoderati, è impuro per voi; l’irace di roccia, perché mastica il baccano ma non ha zoccoli fessurati, è impuro per te; la lepre, perché mastica il baccano ma non ha zoccoli fessurati, è impuro per te; e il porco, sebbene divida lo zoccolo, avendo gli zoccoli fusi, eppure non mastichi la bava, è impuro per voi . Bibbia Levitico 11: 3-7 – Nuova versione di Re Giacomo

Perché non è praticato nel cristianesimo?

Per quanto riguarda il cristianesimo, l’unica religione “abramitica” che non prende sul serio le proibizioni basandosi su qualche intesa sebbene Gesù (pbsl) abbia negato per sempre le vecchie leggi, le “vecchie leggi” sono ritenute soddisfatte dai cristiani quando Gesù fu crocifisso, io sono ancora per trovare un cristiano che possa citarmi dalla Bibbia che le vecchie leggi siano adempiute e non siano più applicabili ai cristiani. Il meglio che riescono a ottenere è la visione di Peter

Lui (Pietro) ha visto il paradiso aprirsi e qualcosa come un grande lenzuolo lasciato scendere sulla terra dai suoi quattro angoli. Conteneva tutti i tipi di animali a quattro zampe, oltre a rettili e uccelli. Poi una voce gli disse: “Alzati, Peter. Uccidi e mangia. “” Sicuramente no, Signore! “Replicò Peter. “Non ho mai mangiato niente di impuro o di sporco”. La voce gli parlò una seconda volta: “Non chiamare nulla di impuro che Dio abbia reso puro”.

Passaggio dell’Incontro della Bibbia: Atti 10: 11-15 – Nuova versione internazionale

Ironia della sorte, abbiamo anche un versetto molto simile nel Corano

O Profeta, perché proibisci [te stesso] ciò che Allah ha reso lecito per te, cercando l’approvazione delle tue mogli? Allah è perdonatore e misericordioso

Surat At-Tahrim [66: 1] – The Noble Qur’an – القرآن الكريم

Senza contesto questo versetto sembra molto simile alla visione di Pietro, ma il contesto di questo versetto è dovuto ad un piccolo conflitto tra le sue mogli che non doveva mai avere di nuovo miele e questo versetto (Corano 66: 1) è stato goduto.

La visione di Peter non è mai un’affermazione esplicita, e se Lord ha già ordinato a Peter di ucciderlo e mangiarlo, perché Pietro ha litigato 3 volte e mai ucciso o mangiato? Questa affermazione potrebbe anche significare che non era suina e se era una chiara contraddizione con i 10 comandamenti. Quindi la visione di Peter non è più valida.

La prossima cosa migliore che escono è Matteo 15:11.

Gesù chiamò la folla da lui e disse: “Ascolta e capisci. Ciò che entra nella bocca di qualcuno non li contamina, ma ciò che esce dalla loro bocca, è ciò che li contamina “.

Passaggio della Porta della Bibbia: Matteo 15: 10-11 – Nuova versione internazionale

Se guardi il contesto di Matteo 15, si riferisce agli ipocriti e alle loro bugie, quando chiedono perché non si lavano le mani prima di mangiare, Non quello che entra ma quello che esce dalla loro bocca (bugie e ipocricia ) “.

Le stesse persone che non smetteranno di predicare come si adempie la legge non possono spiegare ” veri e falsi discepoli

Non tutti quelli che mi dicono “Signore, Signore” entreranno nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli entrerà . Molti mi diranno in quel giorno: ‘Signore, Signore, non abbiamo profetizzato nel tuo nome, e nel tuo nome cacciato demoni, e nel tuo nome compiono molti [a] miracoli?’ E poi dichiarerò loro: ‘Non ti ho mai conosciuto; allontanati da Me, tu che pratichi l’illegalità ‘.

Passaggio della Porta della Bibbia: Matteo 7: 21-23 – New American Standard Bible

Poiché i suoi cristiani che profetizzano nel suo nome, nei suoi cristiani che cacciano demoni nel suo nome e nei suoi cristiani che hanno compiuto miracoli nel suo nome, Gesù li chiama ” persone che praticano l’illegalità

Ora che i cristiani non possono riportare la legge, è più facile cambiare le traduzioni,

… Poi dirò loro chiaramente: ‘Non ti ho mai conosciuto. Lontano da me, voi malfattori!

Passaggio della Porta della Bibbia: Matteo 7: 21-23 – Nuova versione internazionale

Vedi diverse traduzioni dello stesso verso Matteo 7:23 Allora dirò loro chiaramente: “Non ti ho mai conosciuto. Lontano da me, voi malfattori!

E la maggior parte dei cristiani non si rende nemmeno conto di cosa si è nascosto nella traduzione. La logica religiosa di ignorare quelle leggi, non può riportarle indietro . Cambia la traduzione, prendi versi diversi fuori dal contesto e gira una rete di inganni.

Il Corano conferma che i cristiani avevano queste leggi.

… e il cibo di coloro a cui è stata data la Scrittura (ebrei e cristiani) è lecito per te e il tuo cibo è lecito per loro …

(Corano 5: 5)

Non c’è storia I musulmani non devono mangiarlo semplicemente perché è ordinato dalla legge islamica (deen)

Tuttavia, molti studiosi hanno scelto di trovare ragionamenti su vari fatti, come i maiali che sudano a malapena, il che significa che le tossine non vengono rilasciate attraverso il sudore ma continuano ad accumularsi nel corpo. Mangiano qualsiasi cosa tra cui escrementi, sporcizia, carne animale decadente, o verdure, vermi, anche mangiando le crescite cancerose di altri maiali o animali. La maggior parte dei veleni non li uccide perché sono tossici e hanno più di una dozzina di parassiti come tenie, passere, vermi e trichine che vivono al loro interno. Non esiste una temperatura sicura in cui la carne di maiale possa essere cotta per garantire che tutti questi parassiti, le loro cisti e le uova vengano uccisi in modo da garantire che non entrino nel sistema di un essere umano dopo averlo mangiato.

A proposito, anche la Bibbia e l’ebraismo lo proibiscono!