Come si divide un ranch familiare tra gli eredi?

Dipende, prima di tutto (come dice Christine) sulla volontà. Nella maggior parte dei casi, la volontà da sola risolverà la questione, se ce n’è una.

Le complicazioni sono eccezioni, come al solito, e ci sono tre principali eccezioni:


1) Se non c’è volontà.

Se i tuoi genitori non hanno una volontà, allora si applicano le leggi sull’intestino dello stato (io dico “stato” supponendo che tu sia negli Stati Uniti – se non lo sei, allora ignorami perché non ho idea di cosa sto parlando !).

Gli stati variano molto, ma il regime più comune sarebbe che il coniuge superstite erediti per primo, e poi quando quel coniuge muore, i figli ereditano parti uguali (con complicazioni aggiuntive se uno dei tuoi fratelli è morto nel frattempo, e così via, ma manteniamo questo semplice …).


2) Se la legge statale prevale sulla volontà.

In alcuni casi, la legge statale prevede che determinate disposizioni non siano valide. Il più comune è che alcuni eredi di legge (generalmente coniugi e figli) non possono essere diseredati senza il loro consenso e devono ricevere una certa percentuale minima del patrimonio totale.

Se questo è il caso, potrebbe non fare nessuna differenza, a patto che i bambini che non ricevono un pezzo del ranch ricevano ancora qualcos’altro (perché la “quota obbligata per legge” è una percentuale della proprietà , non di un individuo bene), ma se il ranch è l’unica risorsa significativa, allora potrebbe esserci ancora un regime di “azioni” (come nello scenario n. 1).


3) Se il testamento (o alcune disposizioni di esso) è reso non valido.

Questa è la parte che potrebbe causare alcuni mal di testa. C’è una cosa chiamata “indebita influenza” che dice fondamentalmente che se un beneficiario di una volontà abusiva del testatore, il suo lascito potrebbe essere invalidato.

Ha lo scopo di prevenire scenari come un medico di vita assistita “persuadendo” un anziano mentalmente sano ma debole di volere l’intero patrimonio a lui / lei. Ma se i tuoi fratelli sono dei cretini veri, può essere usato per implicare che hai esercitato un’influenza indebita, passando più tempo con i tuoi genitori, o facendo cose per loro, o qualsiasi altra cosa.

Come puoi immaginare, quelle sono in realtà cose buone da fare per i genitori anziani, e costituiscono anche validi motivi per preferire una persona all’altra in un testamento, quindi con un buon avvocato potresti vincere la causa – ma sarebbe una grande seccatura (quindi, potresti voler assicurarti che i tuoi genitori abbiano un buon avvocato che redige il loro testamento se sai che potrebbero fare un lascito che ai tuoi fratelli non piacerà).


Ora, ancora due problemi da affrontare:


A) La tua domanda implicita di merito.

Molto semplicemente, ciò che “meriti” è giuridicamente irrilevante. Se i tuoi genitori decidono di dividere il ranch equamente tra te e i tuoi fratelli, hai (salvo eccezioni di stato dispari) nessuna base legale per sostenere che “dovresti” ottenere una porzione maggiore. È il loro ranch e non hanno alcun obbligo legale di premiarti per il tuo duro lavoro (l’eccezione, ovviamente, lo sarebbe se avessero creato una sorta di aspettativa quasi contrattuale che il tuo lavoro extra nel ranch sarebbe stato in cambio di un maggiore partecipazione alla volontà).

Scusa per essere schietto, è così che va la legge sulla proprietà. Non è davvero soggetto a considerazioni di “equità” nello stesso modo in cui, per esempio, la divisione della proprietà in un divorzio sarebbe.


B) Cosa succede esattamente se tu ei tuoi fratelli avete “condivisioni” del ranch? (Assumerò solo un fratello, solo per semplificare l’esempio).

Bene, nella maggior parte degli stati, ciò non significa che ognuno di voi possegga metà del ranch. Significa che ognuno di voi ha il 50% di “interessi indivisi” nell’intero ranch. In altre parole, ognuno di voi ha tutti i diritti di un proprietario al 100%, tranne quando sarebbe in conflitto con i diritti di proprietà dell’altro.

Quindi, cosa puoi fare e cosa non puoi fare?

  • È possibile fare pieno uso del ranch per tutti gli scopi normali (con o senza il permesso dell’altro proprietario)
  • NON POTETE fare nulla che possa interferire con la capacità dell’altro proprietario di fare pieno uso del ranch per tutti gli scopi normali
  • Puoi rivendicare un diritto legale al 50% dei profitti del ranch o dei suoi prodotti (anche se è probabile che ci sia un diritto al risarcimento per il tuo lavoro se sei l’unico a lavorare per far produrre beni al ranch – chiedi a un avvocato)
  • NON È POSSIBILE vendere unilateralmente il ranch a terzi, ma
  • POTETE vendere il 50% di interesse personale (e il nuovo proprietario avrebbe le stesse restrizioni e i medesimi diritti che avete fatto)
  • NON È POSSIBILE apportare modifiche sostanziali alla proprietà senza il consenso dell’altro proprietario (di solito, di nuovo, chiedere ad un avvocato)
  • È possibile ignorare completamente la proprietà del tutto (anche se eventuali spese legalmente obbligatorie come la conformità al codice potrebbero essere valutate nei vostri confronti in base alla vostra quota)

Esistono tre modi principali per uscire da uno scenario di proprietà congiunta:

  1. Ottenere l’accordo di entrambi i proprietari di vendere entrambe le / tutte le azioni allo stesso acquirente (o di avere uno degli attuali proprietari “acquistare” l’altro / i).
  2. Petizione alla corte per una “partizione” della proprietà. Ciò significherebbe che il tribunale taglierebbe il terreno in porzioni basate sulle quote di proprietà, e ciascun proprietario congiunto diventerebbe l’unico proprietario della propria porzione.
  3. Petizione alla corte per una vendita forzata. Ciò significa che il tribunale ordinerebbe la proprietà venduta (all’asta, o ad un particolare acquirente del mercato equo, o qualcosa del genere) e dividere i profitti tra i proprietari in base alle loro azioni.

questo aiuta?


Vorrei aggiungere, nel caso non sia chiaro, non sono un avvocato, e questa è una panoramica dello stato della legge, non una consulenza legale per la tua situazione specifica. Se prevedi problemi legali o vuoi solo una consulenza professionale specifica in materia, chiama un vero avvocato.

Related of "Come si divide un ranch familiare tra gli eredi?"

Prima di tutto si chiama equità del sudore, solo perché hai avuto il tempo di fare qualcosa nel ranch non ti assicurerà automaticamente più di un taglio, i tuoi genitori ti diranno nella loro volontà ciò che pensano e vogliono distribuire la proprietà. Mi sono imbattuto in questo problema, e il termine chiave è che il GENITORE deciderà e anche più cruciale, solo perché uno lo passa non significa che erediti qualcosa in quel momento.

Un cognato, vivevano a casa dei loro genitori e mentre loro inserivano un mazzo, venivano specificatamente detti che non era qualcosa che i genitori volevano, se lo facevano lo pagavano. Poi volevano che le porte del patio non fossero di nuovo qualcosa che i genitori avevano detto che sarebbero disposti a pagare, ma se è quello che vogliono fare, non diranno di no. Sono stati dati più di 65-75 mila dollari per pulire il posto, e rifare la cucina e Windows, e l’intento era di lasciare che aggiungessero il loro tocco, ma non alla quantità di denaro che avevano deciso di mettere dove volevano. Alla fine, il papà è passato, ma ohhh, la mamma viveva ancora! Ma quasi tutti i bambini erano convinti, oh, tempo buono per l’eredità!

La mamma stava ancora cambiando le circostanze e sebbene avessero entrambi lasciato che questi bambini avessero un prestito, per pagare il loro secondo Mortage non hanno mai detto di avere, quando si erano trasferiti lì, oltre 100 mila per i loro prestiti, e con la clausola non potevano essere più parte di qualsiasi atto della proprietà che sono stati lasciati affittare, entrambe le parti firmano un documento specifico per quella conoscenza. Non solo sono diventati stupidi quando gli è stato detto, dal momento che non avrebbero aiutato l’unico genitore rimasto, né avrebbero rimborsato i 100mila dollari, avrebbero dovuto spostarsi. Ora vanno in giro con le ricevute della cucina e hanno approvato Windows che hanno messo insieme ai genitori, cercando di mostrare tutto ciò che hanno messo in questo posto, invece di farlo, i genitori hanno pagato quei miglioramenti, ma hanno le entrate nel loro nome perché erano permesse in gran parte di essere in grado di farlo in qualche modo in quel modo. Erano insistenti sul fatto che il padre volesse che loro avessero questo e quello dicendo a tutti che il padre li amava così e che la madre era un cretino egoista per aver voluto vivere come aveva lavorato così duramente e scegliendo di tornare indietro, quando in realtà, è stata la mamma che è stata la ragione per cui hanno avuto qualche aiuto, e il padre non sopportava sua nuora … Letteralmente, suo figlio non gli avrebbe dato l’ora del giorno in cui volevano visitare la loro casa di campagna, perché non era mai stato Il momento giusto. Quindi, mentre passava, mentre naturalmente amava suo figlio, non era affatto contento di lui, né le sue azioni di costante bisogno di spendere i soldi di nessuno per sua moglie, andando in gran parte dai suoi genitori per tutta la vita. Insistono che erano i suoi favoriti …

alla fine tutto ciò ha fatto sì che si sentissero superiori agli altri bambini, e si sono aggrappati a quel detto praticamente FU al loro ultimo genitore vivente, per legge o meno. Rimangono arrabbiati con i fratelli di là da quello che capisco, perché ovviamente deve essere stata la loro influenza sul motivo per cui dovevano trasferirsi, loro hanno messo 200mila nel posto, e la domanda è rimasta ok, dove? L’impianto idraulico, il tetto, i piani elettrici sono stati tutti distrutti, non hanno mai informato i proprietari (i genitori di quelle cose) facendoli pagare tonnellate di ciò che non avevano nemmeno renderlo vivibile, ma lamentandosi hanno messo così tanto soldi in esso.

in altre parole, se stai andando a fare qualcosa per cui vuoi ottenere un credito rivolgiti ai genitori prima di passare, o non aspettarti nulla di più degli altri. Se lo fai, rivolgiti ai genitori, sappi che rimarrà la loro idea, se hanno fratelli che hanno avuto bisogno di più di te nella vita non ti amano meno, ma significa che forse hai più forza. Non importa ciò che pensano, perché è la loro decisione, non la tua. Sembra che ti stai ponendo per aspettative che sono o potrebbero non essere realistiche.


Dipende totalmente da ciò che dice la volontà. Possono darti tutto per te, se vogliono. Possono dividere la terra in pezzi per ogni fratello. Possono richiedere che la terra sia venduta e il denaro distribuito tra i fratelli.

Per il tuo bene, spero che i tuoi genitori non seguano l’esempio di mia nonna. Mia nonna ha specificato che i bambini avevano bisogno di decidere all’unanimità cosa fare con la fattoria. Sono passati 7 anni da quando è morta e ancora non riescono a mettersi d’accordo su cosa farne. Alcuni dei bambini vogliono venderlo, altri vogliono che sia un investimento immobiliare. Gli ultimi 7 anni sono stati nient’altro che combattimento e disprezzo. Mia nonna sarebbe sconvolta, se avesse visto accadere questo. È vergognoso.