Quale processo di spremitura e conservanti può aiutare a mantenere fresco il succo d’arancia per poche ore?

Ehi, bella domanda! 🙂
I succhi d’arancia sono i migliori quando preparati freschi.
Quando il succo viene estratto dalle arance, la parete cellulare della frutta si rompe e gli enzimi presenti nel frutto entrano in contatto con l’aria (ambiente) e quindi l’aspetto e il gusto sono gravemente colpiti.
Per preservare il succo d’arancia per poche ore, puoi provare quanto segue:
1. Conservare il succo in un matraccio a tenuta d’aria. Vasi o fiaschi di vetro sono i migliori.
2. Spremere un po ‘di limone nel succo d’arancia.
3. Congelare il succo. Il congelamento aiuta nella conservazione.
4. Non aggiungere sale o spezie per il succo. Se ti piace aggiungere sale, aggiungilo quando stai per consumarlo.
5. Non esporre la beuta o il flacone alla luce diretta del sole.
Spero che questo ti aiuti. 🙂

Related of "Quale processo di spremitura e conservanti può aiutare a mantenere fresco il succo d’arancia per poche ore?"

È strano che nel giro di un’ora inizi ad avere un sapore amaro. Ho fatto spremere a casa il succo d’arancia in una bottiglia per 2-3 ore fuori dal frigo (ma non in calore o luce solare diretta) e ha funzionato bene. E nel frigo dura anche per più di 24 ore.

Quello che suggerirei è di mettere qualche cubetto di ghiaccio nel tuo flacone / contenitore, quindi mettere il succo dentro e poi conservare in frigo per almeno un’ora prima di portarlo fuori casa. Questo dovrebbe prolungare la vita di alcune ore.

Un’altra opzione simile è quella di mettere la tua bottiglia con il succo fresco nel congelatore per un’ora prima di uscire.

Se congelate completamente il succo, questo dovrebbe prolungare la durata di alcune ore, in quanto occorrerebbe almeno un paio d’ore fuori dal frigo per scongelare. Organizza il tuo spremitura e uscire di conseguenza.

Una nota: se si tratta di succo fresco o di succo confezionato, entrambi avranno la stessa percentuale di zucchero, purché il succo confezionato sia al 100% di succo. Il succo è molto ricco di zuccheri, quindi non è consigliabile bere più di 250 ml al giorno. L’indennità giornaliera di zucchero da parte dell’OMS è di 50 g / giorno (il 10% delle calorie giornaliere) e idealmente il 5% di calorie, quindi 25 g di zucchero. Il succo ha 20-30 g di zucchero per 250 ml, a seconda del frutto!