Quali sono gli effetti di alcol, droghe ricreative, caffeina e sigarette su persone con disturbo bipolare?

Se si assumono farmaci per il disturbo bipolare, l’alcol può causare sonnolenza grave. Come un depressivo, generalmente ti calmerà: molte persone bipolari si auto-meditano con l’alcol (ma anche la popolazione neurotipica …).

La caffeina e le sigarette non hanno alcun effetto diverso su di me rispetto a una persona normale, ma tutti sono diversi, quindi sii prudente soprattutto se si inizia un nuovo farmaco.

Gli antidepressivi MAOI hanno un proprio insieme di regole, quindi nel caso in cui li stai prendendo (improbabile, dato che sono un po ‘l’ultima risorsa in questi giorni), devi evitare un sacco di cose da mangiare e da bere.

Il più grande pericolo è la depressione respiratoria dalla combinazione di alcool con farmaci anti-ansia e / o antipsicotici. Può anche cambiare il modo in cui funzionano i farmaci.

Gli stimolanti come la caffeina e le sigarette hanno la possibilità di causare irritabilità e agitazione indipendentemente dal fatto che tu stia assumendo farmaci. L’alcol può scatenare un episodio depressivo.

Related of "Quali sono gli effetti di alcol, droghe ricreative, caffeina e sigarette su persone con disturbo bipolare?"

Credo che stavo vivendo i sintomi del disturbo bipolare molto prima che mi venisse diagnosticato. Allora sarebbe stato chiamato maniaco / depressione. Credo anche di auto-medicare con l’alcol. Ho bevuto grandi quantità per creare e preservare l’ipomania, per combattere la depressione, e in piccole quantità per preservare un qualche tipo di stabilità, contraddittoria come quella di tutti i suoni.

Nel corso del tempo, l’uso di alcolici pesanti ha smesso di fornirmi i massimi e invece mi ha dato i minimi sempre più pesanti. A quel tempo ero dipendente e non potevo smettere, anche le poche volte in cui ho provato.

L’alcol, a lungo termine, aumenta gli sbalzi d’umore con enfasi sulla depressione bipolare, che si dice sia il peggiore tipo. Il mio bere ha infine portato all’avvelenamento da alcol che ha causato convulsioni e mi ha messo in ospedale dove sono stato in grado di disintossicarsi in modo sicuro. Poi ero in un ospedale di terapia fisica dove dovevo imparare a camminare di nuovo, avendo perso quell’abilità. Sono stato diagnosticato da uno psichiatra come bipolare II e ho iniziato il lungo esperimento con diversi farmaci.

Il primo posto in cui sono andato dopo la dimissione dall’ospedale è stato un incontro di AA. Non ho mai più bevuto un drink e, a prescindere da quello che qualcuno ha da dire in proposito, attribuisco il merito a quel programma per avermi salvato la vita.

L’alcol è l’ultima cosa di cui qualcuno ha bisogno. È una buona idea per il recupero di alcolisti consultare un medico per vedere se c’è qualche evidenza di sintomi bipolari. Alcolismo, disturbo bipolare e tendenze genetiche sono stati collegati in molti studi. È stato determinato che esiste una correlazione tra tutti, ma causa ed effetto rimangono una situazione di “pollo o uovo”.

Dopo che sono andato fuori dalla caffeina, il mio umore oscilla completamente scomparso. Questo è stato 6 anni fa dopo 25 anni di bipolarismo abbastanza gravi da mettermi sulla disabilità. Ho scoperto attraverso la sperimentazione che non c’è una dose di caffeina abbastanza bassa da non avere effetto su di me.

Lomotil mi fa diventare maniaco immediatamente, Imodium causa depressione e confusione, cioccolato causa una profonda depressione immediata, Imipramine mi ha messo in una fase maniacale di 6 mesi che ha concluso il mio lavoro e il matrimonio e mi ha fatto rinchiudere in un reparto psicologico per 2 settimane.

Senza esposizione a quelle sostanze anche se sono totalmente stabile. Vai a capire. Non ho mai fumato quindi non posso commentare in merito. L’alcol non fa bene a nessuno.

C’era un ottimo sito web chiamato Caffeineweb.com, è stato riproposto però. Un peccato perché ha documentato molte storie dell’orrore come le mie in cui la caffeina ha causato alle persone sensibili infinite difficoltà psicologiche.

Potresti anche voler guardare MSG e Aspartame. Prima di poter rilevare gli effetti di queste sostanze anche se devi essere in una linea di base stabile e poi sperimentare con uno per un periodo di 2-3 giorni, altrimenti non saprai mai cosa sta causando cosa.

L’alcol è come una coperta calda che mi isola temporaneamente dal mio dolore. Una volta che il massimo finisce, è 753589954328 volte peggio.

La caffeina dona un po ‘di energia, finisce con l’irritazione e il desiderio di più; l’irritazione porta ad ansia e attacchi di panico.

Lo zucchero è, molto semplicemente, veleno. Un male, fabbricato in alto per pochi minuti e un incidente immediato.

Pot è come sfuggire a problemi e dolore. Penso che sia la ragione per cui mi sono innamorato per circa 4 anni.

Le sigarette fanno le cose leggermente meglio per mezz’ora, poi devo fumarne un’altra o fare qualcosa per distrarmi o affrontare l’ansia che segue.

I farmaci mi fanno ingrassare e non aiutano troppo. Inseguire un alto aiuta a breve termine.

Tutto fa schifo e tutto è fantastico e sarà sempre una maratona. Buona fortuna a tutti voi.

L’abuso di alcool altera negativamente la biochimica del cervello. Di conseguenza la maggior parte degli alcolisti può dire di improvvisi “umori oscuri” che inspiegabilmente prendono il sopravvento sulle loro emozioni e causano depressione. Non è una buona cosa per nessuno, ma soprattutto peggiore per coloro che soffrono e soffrono di disturbi dell’umore.

Si prega di leggere le informazioni fornite con i farmaci, che vi guideranno meglio di qualsiasi consiglio che leggete qui.
Come regola generale direi che bere occasionalmente e mai eccedere va bene, ma non conosco il tuo background, i farmaci che ti sono stati prescritti o la quantità. Quindi leggi e se ancora non sei sicuro parla con il tuo farmacista

L’alcol è noto come un “downer”. Il disturbo bipolare influisce sulla quantità di sostanze chimiche prodotte dal cervello. L’alcol rallenta la tua chimica “felice”. Quindi bere non è probabilmente una buona idea.

Sì, non dovresti bere mentre prendi le tue medicine in salute per farlo peggiorare