Va bene mangiare carne quando sei un bramino?

Ecco cosa insegna mio padre-

Un giorno dopo, di ritorno da scuola, andai nella stanza di mio padre. Stava leggendo qualcosa, e in qualche modo siamo finiti sul tema delle scelte alimentari.

Padre, cosa mangeresti quando arriveremo in hotel.

Me- Qualsiasi cosa. (Ero un bravo ragazzo)

Padre- (scherzosamente) pollo?

Io- (con la faccia più disgustata che un bambino di 10 anni possa fare) NOOOOO

Padre, perché? Un sacco di gente lo mangia.

Io- Siamo Brahmani, non dovremmo mangiare carne.

Padre- E ti sei mai chiesto perché?

Io- (Pensando come un filosofo) no, in realtà.

Padre: se vuoi diventare intelligente, devi iniziare ad accettare solo quando comprendi il concetto. Inizia a mettere in discussione tutto.

I brahmani dovevano stare seduti tutto il giorno, così hanno abolito la carne perché non andava bene per la salute. Mangiare carne richiede molto allenamento per rimanere in salute. Allo stesso modo, i “Kshatriya” erano combattenti e hanno bisogno di energia in abbandono, quindi si sono trasformati in carne.

Quindi un soldato, sia Brahman che Kshatriya, dovrebbe mangiare carne se non riceve abbastanza energia da altre fonti (di solito, altre fonti richiedono molto spazio che potrebbe non essere fattibile in un campo di battaglia). Qualsiasi ufficio che va, ragazzo senza lavoro, se Brahman o Kshatriya non dovrebbero mangiare carne.

Me- Capisco ora. Quindi, perché i fiori sono colorati. (Cercando di dare un messaggio che sono cresciuto ora e metterà in discussione tutto)

Padre – Uh, sai, sto studiando ora, ne discuteremo più tardi.

Non si tratta di essere Brahmino quando hai scelto le tue abitudini alimentari. Pensa logico.

Related of "Va bene mangiare carne quando sei un bramino?"

D: Va bene mangiare carne quando sei un bramino?

A: Risposta in una riga – UN VERO Bramano, che impara Veda, Upanishadas, Shastra o ha dedicato la sua vita all’edificazione spirituale, non dovrebbe mangiare carne d’orecchio.

Una persona che è bramina solo perché è nato in una famiglia di brahmini ma non ha dedicato la sua vita per l’elevazione spirituale di sé può o non può mangiare carne – è per il suo desiderio. Non mi aspetto che un Bramino che lavora in campo militare o coinvolto in un duro lavoro fisico debba astenersi dal mangiare carne.

I bramini di oggi meritano di essere chiamati bramini in senso letterale? Che differenza fa se beve o mangia carne o fa qualcos’altro? Quanti Brahmini capiscono il significato del termine Bramino?

Personalmente, non voglio mangiare cose morte. Molte persone dicono che i vegetariani uccidono le piante per la loro vita. Quindi, dico loro che non stai solo uccidendo un animale ma anche le piante perché tutto il resto che viene aggiunto in un piatto non vegetariano è vegetariano tranne la carne. Come scienziato, credo fermamente che un essere umano possa sopravvivere anni mangiando cibo vegetariano. Lascia che ti dica un fatto scientifico interessante, le piante crescono e invecchiano come esseri umani, ma quando una pianta cresce da un alberello ad un albero, sviluppa composti chimici chiamati metaboliti secondari e altri nutrienti che non sono utili alla pianta ma sono molto utile per gli esseri umani e gli animali. Questo è esattamente spiegato nei nostri Veda come Chetana (con Atma) e Achetana (senza Atma). Le piante sono categorizzate sotto Chetana e l’Atma qui si riferisce a queste frazioni chimiche che sono un vantaggio per la vita umana. Tutta la nostra cosiddetta scienza moderna si è evoluta dalla nostra grande tradizione vedica. Ma noi indiani Sickular realizziamo le cose solo dopo che la Germania ha pubblicato un articolo su di esso. Credo che il non-vegetarianismo sia anche una forma di barbarie mentre il vegetarianismo è il più alto ordine di civiltà. Questa è puramente la mia opinione personale.

Se studiamo il modo in cui i bramini vivono in tutta l’India, c’è un bel po ‘di barishon nel cibo babita. Così anche nella fedeltà al vegetarianismo e al non vegetarianismo. Brahmini in quelle parti dell’India dove la diffusione del Giainismo non c’era, rimangono non vegetariani. Come il Bengala, l’Assam, il Kashmir ecc.,

Ma in tutta l’India del Sud, alcune parti del centro e del nord dell’India come UP, Rajasthan e Gujarat, che erano anche sottoinfluenza dei Jainism Brahmins, hanno scelto di essere vegetariani.

Quindi, segui la tua tradizione di famiglia.

Questa è una domanda molto controversa e, secondo la visione religiosa, non dovrebbero farlo. Tutto dipende dalla credenza. I brahmini dell’Oceano Indiano non mangiano non veg, bensì i bengalesi. Se credi in qualcosa, segui questo. Non c’è niente di giusto o sbagliato perché tutte queste regole sono fatte solo dalle persone. Solo perché qualcuno ha detto che non è necessario seguire. Se ci hai creduto e sei felice di seguirlo, allora segui. Se stai bene mangiando non veg e sentiti felice mangiarli. Se no non mangiare. Ci sono grandi cose che puoi fare nella vita di essere un brahmino o non mangiare carne o no. Il cibo non importa questioni di lavoro. Sono state scelte 4 caste in base al lavoro non alla nascita. Renditi brahmin con un lavoro eccellente e non con il cibo. Scegli il cibo come un essere umano fai la tua scelta non rimanere in dilema a causa di ciò che dicono gli altri. Se non ti piace non veg non mangiare, non importa chi ti insiste. Se ti piace mangiarli, non importa quello che gli altri ti dicono. Ogni essere umano ha i propri diritti per decidere di non aver bisogno di prendere riferimenti religiosi o superstizioni per decidere la propria scelta. Assicurati solo di fare un ottimo lavoro nella vita, che è ciò che rende veramente un bramino un brahmino. Tutto il meglio 🙂

Karm è ciò che determina la tua casta, non il cibo, quindi mangia quello che vuoi sia veg o non veg.

Non solo i Brahmins ma anche tutti gli altri 3 varnas non devono consumare carne. Anche tutti gli altri umani che pensano di non appartenere alle 4 varnas non devono consumare carne.

Nelle Scritture viene informato quanto segue.

Non si dovrebbe mai farlo ad un altro che si considera pericoloso per se stessi. Questo, in breve, è la regola del dharma. L’altro comportamento è dovuto ai desideri egoistici.

– Brihaspati, Mahabharata (Anusasana Parva, Sezione CXIII, Versetto 8)

Rendendo il dharma (la giusta condotta) il tuo obiettivo principale, tratta gli altri mentre ti tratti

Anche,

श्रूयतां धर्मसर्वस्वं श्रुत्वा चाप्यवधार्यताम्.
आत्मनः प्रतिकूलानि परेषां न समाचरेत् ..

Se l’intero Dharma può essere detto in poche parole, allora è – ciò che per noi è sfavorevole, non farlo agli altri.

– Padmapuraana, shrushti 19 / 357-358

Fonte: Golden Rule – Wikipedia

ASSOLUTAMENTE OK ….

BRAHMINS OF ANCIENT INDIA USATO PER MANGIARLO …

NON I LORO BAMBINI?

Molti bramini non mangiano carne, molti mangiano carne. Molti non bramini non mangiano carne, molti mangiano carne. Quello che mangi dipende da te.